Home Page Azienda Storia

Azienda Storia

S.I.L.C., un po' per la trentennale collaborazione con i maggiori produttori europei, ma soprattutto per l'esperienza accumulata ed il know how ormai fatto proprio, ha sempre prestato la massima attenzione agli standard qualitativi nel senso più ampio del termine.

Questa attitudine è rappresentata anche dai vari attestati e certificazioni ottenuti nel corso degli ultimi anni:

1996 Direttiva 93/42/CEE del 14.06.1993
D.L. n° 46 del 24.02.1997 e s.m. e i.
Normativa che definisce le condizioni per autorizzare l'immissione in commercio di prodotti che garantiscono la sicurezza e la protezione della salute degli utilizzatori di dispositivi medici (realizzazione fascicolo tecnico, marcatura CE, dichiarazione di conformità).
2000 UNI EN ISO 9002 : 1994
Norma che definiva i requisiti internazionali per i sistemi di gestione per la qualità.
2002 UNI EN ISO 9001 : 2000
E' la norma che ha sostituito le tre norme precedenti ISO 9001, 9002 e 9003.
2003 UNI EN ISO 14001 : 1996
E' la norma che disciplina la Gestione Ambientale e cioè il passaggio dal mero rispetto delle leggi vigenti in materia ad una gestione integrata delle attività aziendali volta alla prevenzione ed al miglioramento di tutto ciò che attiene all'impatto ambientale.
2004 BS 7799-2 : 2002
L'esponenziale diffusione di sistemi informativi automatizzati e di applicazioni di e-business ha evidenziato l'importanza della sicurezza delle informazioni che transitano sui siti web che effettuano, appunto, attività on-line.
Oltretutto vi è anche l'obbligo di conformarsi alla nuova disciplina in materia di privacy (D. Lgs. 196 del 30.06.2003) in relazione alle modalità del trattamento dei dati ed alle misure minime di sicurezza richieste. Da qui la certificazione BS 7799-2 che disciplina le modalità di protezione delle informazioni aziendali, garantendone la confidenzialità, l'integrità e la disponibilità, tramite l'implementazione di un Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni basato sul modello di miglioramento continuo (PDCA) tipico degli standards ISO 9001 e 14001.
2006 UNI EN ISO 14001 : 2004
E' la norma che disciplina la Gestione Ambientale e cioè il passaggio dal mero rispetto delle leggi vigenti in materia ad una gestione integrata delle attività aziendali volta alla prevenzione ed al miglioramento di tutto ciò che attiene all'impatto ambientale. E' la norma che ha sostituito la precedente UNI EN ISO 14001:1996.
2006 ISO/IEC 27001 : 2005
Il British Standard 7799-2:2002 è stato recepito a fine 2005 dall'International Organization Standardization (ISO) nello schema di certificazione ISO/IEC 27001, il quale, sostituendo appunto la precedente BS 7799-2:2002, è diventato lo standard internazionale per la certificazione dei Sistemi di Gestione della Sicurezza delle Informazioni.
2006 OHSAS 18001 : 1999
La certificazione OHSAS 18001 (Occupational Health and Safety Assesment Series) definisce le caratteristiche ed i requisiti dei Sistemi di Gestione della Salute e della Sicurezza nei luoghi di lavoro. Tale sistema prevede appunto la formulazione di obiettivi precisi e politiche specifiche per la sicurezza e la salute dei lavoratori di una determinata organizzazione, mirando segnatamente a: ridurre il rischio di incidenti, aumentare la prevenzione ed i controlli per minimizzare il numero di infortuni, accrescere la soddisfazione del personale (cliente interno) e, più in generale, migliorare il clima aziendale.
2007 Evento Eccellenza 2007
Alla presenza del Direttore Generale di Certiquality (www.certiquality.it) e del Direttore della Agenzia Mobilità e Ambiente, si è tenuto il 19 giugno 2007 il convegno LE NUOVE FRONTIERE DELL'ECCELLENZA, nel corso del quale è stato consegnato a S.I.L.C. S.p.A. il Certificato di Eccellenza n.111, per aver integrato efficacemente il Sistema di Gestione della Qualità (UNI EN ISO 9001), dell'Ambiente (UNI EN ISO 14001) e della Sicurezza (OHSAS 18001).
2007 Autorizzazione per la produzione di
presidi medico chirurgici
SILC ottiene l'autorizzazione per la produzione di presidi medico chirurgici (disinfettanti,sostanze germicide e battericide ad uso umano ed ambientale) dal Dipartimento dell'Innovazione (Direzione Generale dei Farmaci e dei Dispositivi Medici) del Ministero della Salute. Consulta la copia del decreto (pdf)
2008 UNI EN ISO 13485:2004
La norma specifica i requisiti necessari per la ricerca, sviluppo, produzione, vendita e distribuzione anche domiciliare di dispositivi medici (nella fattispecie ausili assorbenti per incontinenza), con relativi servizi post-vendita, favorendo l'armonizzazione globale dei requisiti regolatori connessi a tali dispositivi.
2009 Convalida della dichiarazione ambientale
Silc ha ottenuto l'approvazione della propria dichiarazione ambientale da parte del verificatore accreditato ai sensi
del reg. CE 761/'01. La dichiarazione ambientale descrive i risultati raggiunti rispetto agli obiettivi ambientali fissati ed indica come e con quali programmi SILC prevede di migliorare continuamente le proprie prestazioni in campo ambientale.
2009 OHSAS 18001 : 2007
E' la norma che ha sostituito la precedente OHSAS 18001:1999.
2010 UNI EN ISO 9001 : 2008
E' la norma che ha sostituito la precedente UNI EN ISO 9001:2000.
2011 ABB Energy Efficiency Award
Si è svolta lo scorso novembre la quarta edizione di ABB Energy Efficiency Award, il riconoscimento che ABB Italia dedica alle aziende che hanno scelto di investire con successo in efficienza energetica conseguendo risultati concreti in termini di risparmi e di riduzione delle emissioni di CO2. Tante le aziende che si sono candidate e tra queste anche S.I.L.C. S.p.A. per i suoi investimenti e interventi per efficientare gli impianti, in particolare quelli rivolti ai sistemi di aria compressa e trattamento aria dei locali di produzione (U.T.A.). L'aggiudicazione dei premi è stata affidata a un Comitato Tecnico Scientifico e validata da una qualificata Giuria composta da rappresentanti di ENEA, FIRE (Federazione Italiana per l'uso Razionale dell'Energia), WEC (World Energy Council), Politecnico di Milano e RSE (Ricerca sul Sistema Energetico). Maurizio Melis, giornalista di Radio 24, ha moderato una giornata ricca di interventi che ha visto intervenire esperti in materia come Dario Di Santo, direttore FIRE, Marco Taisch, Professore di Sistemi di Produzione Avanzati presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del MIP, Marco Martorana, Head of Competence Center Renewables Italy, UniCredit Leasing, e Luigi Brusamolino, Amministratore Delegato BSI - Southern Europe.
2012 PEFC
S.I.L.C. ottiene la certificazione PEFC. Il PEFC è la garanzia che la cellulosa utilizzata da S.I.L.C. deriva da foreste gestite in maniera sostenibile. In base alla gestione forestale garantita, il PEFC:
  • conserva la foresta come habitat per animali e piante;
  • mantiene la funzione protettiva delle foreste nei confronti dell’acqua, del terreno e del clima;
  • tutela la biodiversità degli ecosistemi forestali;
  • verifica l’origine delle materie prime legnose;
  • prevede il taglio delle piante rispettando il naturale ritmo di crescita della foresta;
  • prevede che le aree soggette al taglio vengano rimboschite o preferibilmente rigenerate e rinnovate naturalmente;
  • tutela i diritti e la salute dei lavoratori;
  • favorisce le filiere corte;
  • garantisce i diritti delle popolazioni indigene e dei proprietari forestali.
2012 Convalida della nuova dichiarazione ambientale (EMAS)
Nel corso del 2012 è stata approvata da Ispra la dichiarazione ambientale (in conformità a quanto previsto dal regolamento CE 1221:’09) disponibile su richiesta all'indirizzo ambiente@silc.it.
2013 UNI CEI EN ISO 13485:2012
E' la norma che ha sostituito la precedente UNI EN ISO 13485:2004.
2013 UNI CEI ISO/IEC 27001:2006
E' la norma che ha sostituito la precedente ISO/IEC 27001:2005.
2013 ISO 22716:2007
La norma definisce i requisiti necessari per le strutture produttive, la formazione del personale, la produzione, il controllo, l’immagazzinamento e la spedizione dei prodotti cosmetici (Pratiche di Buona Fabbricazione – GMP).
2016 Environmental Product Declaration P2654
Da Aprile 2016 SILC può emettere una dichiarazione ambientale EPD® (Enviromental Product Declaration) per ognuno dei propri prodotti per incontinenza. Per raggiungere questo prestigioso traguardo, SILC ha istituito un sistema di raccolta dati, di valutazione degli aspetti ambientali, di calcolo degli impatti ambientali per ogni prodotto, nel rispetto delle Product Category Rules e della realizzando un EPD nel rispetto della ISO 14025.
2016 UNI CEI ISO/IEC 27001:2014
È la norma che ha sostituito la precedente UNI CEI ISO/IEC 27001:2006.
12